La magia delle piante

 

 

La magia delle piante

Nascosta nella natura

A cura di: GiulianaeCarla

“La sughera” si chiama la casa che l’architetto Tiziano Lera ha costruito per sé e per la propria famiglia. Il nome deriva dalle numerose querce da sughero che popolano il terreno. Un vasto appezzamento sulle Apuane tra Strettoia e Montignoso dove esisteva un “relitto” di un albergo iniziato e mai finito. A sedurre l’architetto è […]

La magia delle piante

Il giardino dell’acqua

A cura di: GiulianaeCarla

Fin dai tempi antichi l’acqua è un elemento importante nella formazione di un giardino. Una grande vasca al centro per quello egiziano, ripartita in quattro ruscelli in quello arabo. E poi in tempi più recenti anche fontane dai giochi d’acqua straordinari come quelli di Versailles o gli scherzi “bagnati” del ninfeo barocco che impegnavano dame […]

A cura di: GiulianaeCarla

Il concetto del verde come ostacolo alla vista e quindi alla percezione complessiva del giardino nasce con il giardino alla francese dove i grandi viali e i parterre erano interrotti da piacevoli boschetti.Questi ultimi erano perlopiù regolari ma, nell’imitazione della natura, ricreavano quelle quinte che ostacolano la vista e permettono agli amanti di appartarsi. Il […]

La magia delle piante

8 marzo: alle donne
regalate mimose

A cura di: GiulianaeCarla

É una storia risaputa ma sempre attuale quella dell’abitudine di omaggiare amiche,mogli, fidanzate e colleghe di un ramoscello di mimosa per la festa della donna che in tutto il mondo si festeggia in questa fatidica data l’8 marzo a ricordare il sacrificio 129 donne operaie asseragliate in una fabbrica e morte in un incendio a […]

A cura di: GiulianaeCarla

Un inverno triste e poco colorato perchè i nostri terrazzi e giardini sono senza fiori ma c’è un mondo intero da scoprire e noi abbiamo deciso di pensare adesso a un futuro diverso con arbusti e piante che danno bacche di tutti i colori dall’autunno a tutto l’inverno. Faremo felici non solo i nostri occhi […]

La magia delle piante

Agrumi in giardino e terrazzo

A cura di: GiulianaeCarla

Gli agrumi ornamentali fecero la loro comparsa nel periodo mediceo e l’usanza di adornarne i giardini all’italiana diventò così diffusa da contagiare l’Europa a cominciare dal Re Sole che fece costruire a Versailles delle orangerie per custodire le piante d’inverno.Le piante di agrumi, durante l’accrescimento, richiedono un notevole apporto di sostanze nutritive soprattutto nel periodo […]

La magia delle piante

Un fantastico Natale con le piante

A cura di: GiulianaeCarla

Chi ha la fortuna di possedere un terrazzo può trasferire gli addobbi tradizionale dell’abete alle vostre piante esterne. In questo terrazzo che vi proponiamo di Paolo Taddei di Firenze la festa è stata sottolineata, oltre che dalle luci appese ai rami, da palle di vetro trasparente e candele da appendere. Qui sono presenti molti allegri […]

La magia delle piante

Il paradiso Mediterraneo

A cura di: GiulianaeCarla

Il clima umido e mite d’inverno, caldo e asciutto d’estate detta le regole per progettare un giardino mediterraneo. Qui le bordure all’inglese non si ambientano bene mentre gli arbusti della macchia mediterranea come cisto, rosmarino, ginestra e corbezzolo si ambientano benissimo quindi prima di scegliere dal vivaista piante esotiche studiate la flora locale che vi […]

La magia delle piante

Dipingere il giardino con i fiori

A cura di: GiulianaeCarla

BORDURE, L’INSIEME DI PIÙ FIORITURE NELLO STESSO TEMPO E CHE SI AVVICENDANO NELLE STAGIONI RICHIEDE UN SAPIENTE USO DELLE ERBACEE PERENNI ED ORA, MOLTO ALLA MODA, DELLE GRAMINACEE ORNAMENTALI. MAESTRA DEI MIXED BORDERS FU L’INGLESE GERTRUDE JEKYLL. Abbiamo voluto chiamare così questo capitolo perché nell’immaginario collettivo di un buon giardiniere questa parola evoca i famosi […]

La magia delle piante

L’orto bio, ok!
Ma anche giardino

A cura di: GiulianaeCarla

Quelle aiuole ben delineate, sovente rialzate, già nel medioevo l’orto riceveva cure e attenzioni degne di un giardino anzi di più. Il signore che lo possedeva lo faceva recintare e sorvegliare tanto considerava preziosi i frutti che questo gli forniva. Contro ladri e saccheggiatori quindi sorsero muri atti a delimitare il famoso Hortus conclusus. Celebre […]