All’inizio erano i paesi stranieri come Francia e Germania, a cui si sono aggiunti l’Australia, gli Stati Uniti e l’Asia a essere interessati alla cosmesi green. L’ Italia era più scettica verso i prodotti green o naturali con ingredienti ecosostenibili, privi di elementi chimici. C’erano sempre dei dubbi sulla validità dei prodotti. Da alcuni anni, invece, grazie al Cosmos, che riunisce tutti gli enti certificatori europei, americani e australiani in un unico ente internazionale e che stabilisce rigorosi parametri per controllare i prodotti green, è boom di questi prodotti innovativi. Al Cosmoprof di Bologna erano ben 130 i marchi specializzati in prodotti naturali o green.

Space Botanica, una linea a base di sostanze naturali

 

I prodotti di Space Botanica

 

 

Fra le proposte eco anche i prodotti vegani dell’inglese Dr. Botanicals con principi attivi estratti dalle piante provenienti dalla Costa Rica. Ma anche alcune aziende italiane produttrici come la B.Kolor Makeup & Skincare che, una decina di anni fa ha iniziato a produrre linee certificate. La B.Kolor ha presentato la collezione  Space Botanica, una avanzata linea con effetti più performanti a base di polimeri naturali, polveri perlate, oli vegetali, che conferiscono tocchi più evanescenti, effetto diamond o traslucido. Gli stessi produttori di materie prime per la cosmesi si sono evoluti nella ricerca contribuendo al successo della cosmesi green. “E così oggi riusciamo a raggiungere il 100% di prodotto naturale contro il 97% degli anni scorsi. Inserendo anche prodotti vegetali da agricoltura biologica”, spiega il vicepresidente Mario de Luigi.

Maria Teresa Sancini, presidente e Mario de Luigi, vicepresidente della B.Kolor Makeup & Skincare

 

Ma adesso molti nuovi marchi oltre che al naturale ricercano anche il vegano. Vogliono lipstick, mascara, fondo tinta senza nessuna sostanza di origine animale. Fra i best seller della Emani Vegan Cosmetics il fondo tinta che è anche curativo. Con ingredienti di origine organico-biologica, di origine minerale, in seguito arricchiti da principi attivi. La Sukin Australian Natural presenta la linea Rosehip, olio di rosa Mosqueta, una pianta oleosa ricca di antiossidanti e potenti anti-age naturali. Anche la Organix Cosmetix lancia una linea a base di olio Rosehip, che sostiene fosse usato anche dagli antichi egizi e dai nativi americani.

Pennelli Faro un’azienda che rifornisce i brand più prestigiosi

 

Fra le novità un interessante nuovo mini pennello che riesce a raggiungere gli angoli più difficili del viso prodotto da Pennelli Faro che con i suoi 30 mila articoli rifornisce i brand più prestigiosi. E la nuova generazione di scovoli per mascara in materiale sintetico di Brivaplast, in quattro versioni diverse, con una forma più o meno fitta per distribuire al meglio il mascara e il ciuffetto finale per raggiungere facilmente anche le ciglia inferiori.

Lasciaci un tuo commento! Buona lettura!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: