A tutti è noto il fatto che il gatto, rispetto ad altri animali domestici e non, presenti caratteristiche simpatiche e tenebrose al tempo stesso, il tutto condito da comportamenti spesso enigmatici. Ogni loro atteggiamento o espressione va valutata bene perché non sempre rappresenta quello che stiamo vedendo, per esempio le fusa possono essere fatte durante momenti stupendi o durante momenti di stress.
Per chi vuole un animale domestico che richieda le giuste cure e il giusto tempo, sicuramente i gatti sono i più indicati anche se non sottovalutate il fatto che non vorrete più staccarvi da loro.
In questi giorni Arturo mi sta regalando dei momenti unici, la sua indole solitaria si sta modificando e la sera, quando i telefoni sono spenti e rimaniamo da soli, lui si avvicina al divano e si posiziona attaccato a me in cerca di coccole, carezze e baci. Otto, il mio secondo gatto, geloso e furbo imita subito i comportamenti del fratello, quindi coccole doppie per tutti.
Finché non ne si ha uno non si può essere consapevoli dei momenti unici che un gatto può regalare.

Arturo e il suo sguardo acchiappa coccole!

Tendenzialmente mi considero una persona curiosa e vorrei condividere con voi quello che fino ad oggi ho scoperto.
Cominciamo dal dormire, con un po’ d’invidia da parte mia, Arturo ed Otto dormono tantissimo. Un giorno, spaventato che fosse stato attaccato da un principio di narcolessia, ho misurato la durata di un pisolino di Otto e sono arrivato a contare dieci ore. Dieci ore di assoluta immobilità! In una posizione che se mai dovessi imitarla poi mi servirebbero due ore per riprendere la posizione verticale.

Schiacciamoci un pisolino!

Un’altra cosa che ho scoperto è che sono degli animali pulitissimi, dedicano tantissimo tempo alla pulizia, talmente tanto che leccandosi arrivano ad ingurgitare molto pelo (essendo loro due Siberiani a pelo lungo). Emettono dei versi strani, per niente rassicuranti, quando espellono le palle di pelo ma vi confermo che  la morbidezza del loro manto è pazzesca. Il gatto è un animale che non ha alcun tipo di odore, lo hanno anche certificato i miei vicini di casa, stupendosi del fatto che entrando in casa non si senta nulla.

Pisolino….pomeridiano!

Pisolino in compagnia divisi da un computer!

Le loro manifestazioni d’affetto sono differenti di giorno in giorno, Arturo ama avvicinarsi con il suo muso a me e darmi dei colpetti con la testa, un po’ per portarmi a fargli delle carezze (che confesso arrivano spontanee) e un po’ per dirmi “hey sono qui”. Usano le zampe per attrarre la nostra attenzione dandoci lievi buffetti, senza unghie oppure le fanno uscire per attaccarsi ai nostri indumenti o a una coperta perché non vogliono staccarsi da noi. Una cosa che lo differenzia sostanzialmente dal cane è che il gatto decide quando farsi coccolare e quando coccolare il padrone, non date mai per scontato che ogni giorno sia uguale, il gatto decide.

Pulizia del pelo e contorsionismo!

Una cosa che ho notato è l’amore che nutrono nei confronti dei giochi ai quali sono affezionati. Se date loro un topolino ricoperto di peluche o una pallina particolare, e a loro piace, per giorni e giorni sarà il loro gioco preferito e lo porteranno con loro dappertutto.
Consiglio giochi non rumorsi, non dimenticate, i gatti giocano soprattutto di notte quindi mettete in conto che se il gioco sarà rumoroso, diventerà la colonna sonora delle vostre notti. Quante cose da scoprire, questi animali regalano sorprese ogni giorno ma per ora mi fermo qui….presto vi racconterò le prossime!

Lasciaci un tuo commento! Buona lettura!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: