Il pluristellato chef del Seta, ristorante del Mandarin Oriental di Milano, Antonio Guida, e il suo staff, hanno offerto, nel loro giorno di riposo, una cena benefica a sostegno delle attività del Centro Diurno Adolescenti “ Il sorriso di Lollo” dell’Associazione Isemprevivi.

Un momento della serata con Antonio Guida, il suo staff, Don Domenico e alcuni sostenitori de Isemprevivi

I tavoli luminosi sono stati allestiti nell’oratorio addobbato a festa. Una cena che ormai è alla sua quarta edizione, e l’asta benefica che ne è seguita, hanno avuto lo scopo non solo di raccogliere fondi, ma anche di creare un tessuto di solidarietà nei confronti delle persone affette da un disagio psicologico, accolte proprio dal Centro.

 

Un luminescente centro tavola

Si sono festeggiate, alla presenza di don Gino Rigoldi e di Giulio Gallera, assessore al welfare della Regione Lombardia, tutte le attività dei laboratori e i sorrisi dei ragazzi che vi partecipano attivamente. Da quelli della Web Radio Isemprevivi grazie alla collaborazione di Franco, fonico di Radio DJ, a quelli del Laboratorio di scuola orafa Ambrosiana, a quelli dei ragazzi del laboratorio beauty dell’azienda Bikolormakeup, che ne ha assunti due, e di quelli che seguono il corso di recitazione, di danza e giocoleria grazie ai loro insegnanti Corrado, Roberta e Chiara.

 

Don Domenico con Nicola Savino in un momento della serata

Un risultato raggiunto con tenacia ed entusiasmo da Don Domenico che , grazie ad un gioco di squadra, ha raggiunto obiettivi mai realizzati perché come dice lui stesso “ lavorare con adolescenti ‘speciali’ richiede notevole energia e soprattutto forza d’animo non indifferente”. Il Centro, il dicembre scorso, ha conseguito l’accreditamento con la Regione Lombardia e ha assunto nuovi educatori e una direttrice.

Lasciaci un tuo commento! Buona lettura!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: