Come lo scorso anno Giorgia è tornata da scuola chiedendomi se Babbo Natale esistesse veramente  “sai mamma Matteo a scuola ci ha detto che Babbo Natale non esiste e che noi siamo stupidi… perché i regali ce li portano i genitori..” bimbi-e-albero

I genitori di questo bimbo sono convinti che raccontare le bugie ai bambini non sia giusto e che comunque ormai sono grandi e devono sapere quale sia la verità!!!  Sono grandi??? Hanno 8 anni… perché farli crescere in fretta?? Perché non farli vivere, finché riusciamo,  in un mondo incantato come quello del Natale??? Sarà…. io spero ancora, riuscire a farle credere che Babbo Natale con le sue renne esista veramente, esista veramente un paese in Lapponia,  dove  Babbo  con i suoi elfi, per un anno intero lavorino per preparare i regali a tutti i bimbi. Spero riuscire ancora a scrivere la letterina di natale e imbucarla ( almeno ci da due dritte su cosa regalare…). Tutto questo però sta diventando difficile per molte mamme che conosco…

A casa nostra invece….. Babbo natale la vigilia, come per magia… arriva veramente.

Ora vi racconto…

La nostra famiglia la notte di natale si riunisce per la cena (abitudine del sud che ormai abbiamo fatto nostra), cena che inizia tardi perché rimaniamo in attesa dell’arrivo di Babbo Natale, mia figlia con i suoi cuginetti, sono sempre talmente emozionati per l’arrivo, che ad ogni rumore si agitano.  Christmas dinner table with flowers and red napkins

Loro sanno che Babbo Natale dovendo arrivare da tutti i bimbi del mondo non ha orari, quindi potrebbe arrivare a qualunque ora… normalmente parte dal nord per poi scendere, quindi a casa nostra arriva sempre prima della mezzanotte ( importante altrimenti, come ci è capitato un anno… i bimbi crollano e addio babbo natale) .  Ad un certo punto…Durante la cena, si sente lo scampanellio delle renne dal cielo…

ed ecco che inizia la magia… si spengono immediatamente le luci di casa, ci nascondiamo tutti dietro la portafinestra del soggiorno che affaccia sul balcone, dobbiamo stare in silenzio e attenti che Babbo Natale non ci veda.

Dimenticavo di dirvi che ovviamente avevamo preparato una bella tazza di latte caldo con biscotti per Babbo e carote per le renne…

Sentiamo suonare per un po’ le campanelle delle renne, che probabilmente, avendo noi il balcone non tanto grande si accomodano sul tetto ( per fortuna abitiamo all’ultimo piano!!!) quindi alla fine le sentiamo sempre, ma non riusciamo mai a vederle… mannaggia …

Con un sottofondo di canzoni natalizie, ecco fare la sua comparsa … è proprio lui…. ma è Babbo Natale…. “Silenzio bimbi non fatevi vedere e sentire… lasciamo tutto buio, altrimenti scappa via, Babbo Natale non può farsi vedere…” CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 75

Così quatto quatto cammina lungo il nostro balcone (per fortuna abbiamo l’altra  porta finestra in camera da letto…), con un saccone pieno di regali, si accomoda su una delle nostre sedie, si beve tutto il latte e mangia i biscotti… sotto gli occhi increduli e felici di mia figlia e dei miei nipoti, quasi con le lacrime per le emozioni… quindi vuota il sacco pieno di regali sul balcone… quanti sono i regali… mamma mia che peso doveva portare…

Lasciati i regali... infila nella tasca le carote per le renne e piano piano si allontana…  ecco sentire nuovamente le campanelle suonare… le renne lo hanno recuperato e via… anche per quest’anno Babbo natale è riuscito a passare da noi!!!

Non voglio descrivervi le facce dei bimbi.. lo lascbabbo-natale-e-le-renneio all’ immaginazione….

Felici ed estasiati si raccontano di come Babbo non li avesse visti e quanti regali avesse lasciato loro… tantissimi…

Mia figlia abbracciandomi felice … mi dice “ Mamma povero zio Beppe, anche quest’anno si è perso l’arrivo di babbo natale… è dovuto andare in bagno proprio nel momento più importante!!! ( povero zio Beppe oramai è 7 anni che gli tocca il ruolo di Babbo Natale… del resto lo fa benissimo…)

Anche quest’anno siamo riusciti a ricreare un’atmosfera magica … che loro attendono per un anno intero… alla fine non so se sono più felici i bimbi o noi, perché la magia del Natale alla fine coinvolge tutti!!

Buon felice e sereno Natale a tutti.

4 Responses to La Magia del Natale
  1. Marci, che bello sognare un po’!

  2. Brava Marcy falla sognare il più possibile


[top]

Lasciaci un tuo commento! Buona lettura!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: