Si deve a una grande firma internazionale questa novità: usare fiori e piante per adornare in modo insolito la persona. Ercole Moroni tutto quello che tocca lo trasforma in un’opera d’arte. Lo vogliono come flower designer da Hollywood (Madonna è una sua cliente) a Buckingham Palace. La sua brillante carriera è incominciata in un piccolo negozio di fiori a Londra e ora è conosciuto in tutto il mondo. Ha partecipato a quattordici edizioni degli Oscar a Los Angeles arricchendo con le sue composizioni floreali il luogo dove avviene la più grande premiazione del cinema. Non c’è quindi da meravigliarsi che le celebrities vogliono il suo aiuto per addobbare le loro sontuose cerimonie in villa o in giardino o i loro invidiabili party. Amante della natura, nonostante i numerosi viaggi in Europa in Oriente oltre che negli Stati Uniti, è tornato nelle sue adorate Marche dove è nato 46 anni fa, a Belvedere Ostrense a dieci minuti da Senigallia, dove ha ristrutturato un vecchio casale immerso nella campagna coltivata a vigneti. Qui ospita, non solo i suoi numerosi amici e clienti, ma tiene anche i suoi corsi di floricoltura.

IN ALTO UNA CORONCINA DI DALIE. QUI A SINISTRA UN BRACCIALE DI FIORI DI CERA, EDERA E ORTENSIE. A DESTRA TRE CORONCINE DI FIORI DI CERA, CHE GARANTISCONO UNA LUNGA DURATA, E ORTENSIE

“Qui a Casa Ercole la gente viene e ci consegna il corpo e noi gli restituiamo lo spirito” dice Moroni aggiungendo che questo compito di accudire gli ospiti gli è gradito in tutte le sue forme, anche le più umili, dal rifare le stanze a mettersi ai fornelli coadiuvato dalla madre ottantaduenne che fa squisite tagliatelle a mano. Ercole con le sue lezioni che sono vere e proprie manifestazioni di eleganza e di fascino comunica un senso di armonia e di bellezza unita a un rigore tutto moderno nel trattare il materiale vegetale. Non ha imitatori ma solo discepoli che cercano di apprendere la sapienza del maestro ripetendo i gesti semplici e le grandi idee che fanno di fiori banali o assolutamente esotici composizioni uniche al mondo. “Il successo dei miei studenti è il mio, molti hanno aperto negozi di fiori altri si sono lanciati nelle decorazioni” Per noi ha descritto e rivelato qualche segreto per creare diademi, corone e bracciali per adornare con freschezza e in modo unico le signore di tutte le età. Dal classico bouquet rivisitato completamente a ornamenti per capelli inediti adatti alle cerimonie e ai party non solo dell’estate.

A SINISTRA UNA DELICATA CORONCINA DI ORTENSIE. AL CENTRO CALLE BIANCHE. A DESTRA UNA CORONCINA DI ORTENSIE PIU’ VOLUMINOSE

BOUQUET DI GLORIOSA MOLTO ELEGANTE E DRAMMATICA

Qual’è il suo sogno, gli chiediamo? Qui in mezzo alla natura mi ricarico e i progetti sono tanti: dal creare una serie di libri, almeno tre, con il mio amico e fotografo Dario Fusaro, che esplicitino la mia filosofia della natura. A uno show in TV. Nella mia professione non esiste niente di simile a quello che ho in mente e sento che avrebbe un grande successo. Noi glielo auguriamo di cuore e lo ringraziamo per averci concesso in anteprima queste sue meraviglie dove dalie, ortensie, edera si uniscono a bacche, rose di giardino e piante esotiche come la “gloriosa”, giglio rampicante che nella versione originaria dell’Uganda ha stupendi fiori gialli e rossi con petali arricciati rivoltati all’indietro, e i “fiori di cera” per formare gioielli da indossare. La caratteristica dei fiori di cera, Hoja per i botanici, originaria dell’Asia, sono i fiori stellati, riuniti in infiorescenze ad ombrella alle ascelle delle foglie, cerosi, profumati, molto particolari ed attraenti che durano moltissimo.

FERMACAPELLI DI EDERA, BACCHE E ROSE DA GIARDINO. CORONCINA DI ROSELLINE A GRAPPOLO

A SINISTRA CILINDRI DI VETRO CON INTRECCI DI GLORIOSA. AL CENTRO FASCIO DI SYMPHORICARPOS ROSA E CALLE. A DESTRA CALLE BIANCHE INTRECCIATE IN VASO

IN ALTO A SINISTRA CORONCINA DI EDERA E DELPHINIUM. A DESTRA MAZZO DI ORCHIDEE. QUI SOPRA UNA CORONCINA DI SYMPHORICARPOS E EUCALYPTOS.

Per partecipare ai corsi di Ercole, se vuoi, puoi consultare il sito: www.ercolemoroni.com/it/courses/

Tutte le foto sono di Dario Fusaro

One Response to Fiori come gioielli
  1. L’Alta Moda sfila a Parigi: in passerella abiti come gioielli con fiori e frange lucenti – Siamo quello che scriviamo


[top]

Lasciaci un tuo commento! Buona lettura!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: