Pizzi, trasparenze, scollature e spacchi profondi hanno illuminato il red carpet del Festival. Ha vinto su tutti lo spacco vertiginoso mono gamba, simile a quello indossato da Angelina Jolie agli Oscar nel 2012.  Si sono lasciate sedurre dallo spacco unilaterale Marion Cottilard, che è stata al centro del gossip per un suo presunto flirt con Brad Pitt, in un bustier blu notte di Giorgio Armani Privé, Susan Sarandon, stupenda e coraggiosa, in un abito di velluto verde sensuale con scollatura generosa e gamba in vista di Alberta Ferretti, la top model del momento Bella Hadid, testimonial del nuovo profumo di Bulgari,  in rosa confetto di Alexander Vauthier,  la sempre affascinante Uma Thurman in un abito rosa super fasciante di Atelier Versace e l’elegante Sonia Ben Ammar in rosa di Stella McCartney.

Gambe a tutta vista nell’abito mini monospalla di Giambattista Valli con lungo strascico per la modella Kendall Jenner.

La palma per l’attrice che ha osato di più va a Jessica Chastain, rossa di capelli e dalla carnagione pallida, che ha scelto un abito in raso a forma di sirena con fiocco di Giorgio Armani Privé, in un difficilissimo color curry. Valeria Bruni Tedeschi, sorella della più celebre Carla Sarkozy, ha indossato un delicato vestito di Giorgio Armani, in tulle bianco ricamato doppiato in seta stampata. Chris Lee, invece, un abito kimono di Gucci in seta rosa con volti di tigre ricamate in cannottiglie. Bellissima la glaciale Robin Wright, famosa per la serie tv Usa, House of Cards, ha scelto un completo nero dal taglio sartoriale di Stella McCartney. Romantico, invece, l’abito lungo in tulle verde pallido di Gucci, con profondo scollo a V per l’attrice Elle Fanning. Decorato con ricami in cristallo e ornato di fiori in seta dipinti a mano. Bella perché è bella, Charlotte Casiraghi ha indossato un abito lungo in tulle con ricami floreali di glicine e peonie di Gucci.

 

Non so che dire del vestito di Tina Kunakey, di Giorgio Armani Privé, in garza di seta plissé stampato con décolleté ricamato in cristalli mauve. Forse doveva scegliere un’acconciatura più curata e non giocare con l’ampia gonna. E di quello di Monica Bellucci, madrina della 70 esima edizione del festival di Cannes, in un Gucci in tulle nero con farfalle, falene e insetti ricamati, bellissimo, ma sbagliato per lei.

 

E ora veniamo ad attori e registi. Hanno scelto Giorgio Armani, il presidente della giuria del Festival, Pedro Almodovar, in uno smoking classico, Paolo Sorrentino, membro della Giuria, in un completo scuro e Sergio Castellito in smoking. Orlando Bloom  ha optato per un completo air force blu di Stella McCartney. In Gucci invece Paul Dano e JR. Il primo in completo finestrato con giacca a due bottoni. Il secondo, in un tuxedo blu notte con camicia con ricami floreali. Ricamata. Scarpe da tennis bianche cappello e occhiali.

 

Getty Images

#cannes70 #festivaldecannes #cannesredcarpet #giorgioarmani #atelierversace #albertaferretti #gucci #stellamccartney #susansarandon #ithurman #monicabellucci #marion_cottilard #valeriabrunitedeschi #bellahadid #kendalljenner #chrislee #ellefanning #charlottexcasiraghi #pedroalmodovar #paolosorrentino #sergiocastellito #pauldanoofficial #jr.

 

2 Responses to Festival di Cannes,
i look delle star
  1. Bellissimi articolo .. Emma con la sua bravura ci ha accompagnato per mano su quel tappeto rosso!!…???

  2. Sono d’accordo con Emma Jessica Chastain la piu’ coraggiosa a scegliere il color crry


[top]

Lasciaci un tuo commento! Buona lettura!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: