Hotel Sport Estate

Finalmente libera, il pensiero dominante è rivolto alle vacanze. Mare o montagna? Il mare mi attira, come sempre, ma quest’anno voglio dare la precedenza alla montagna. Le Dolomiti, forse, ma perché non tornare a Santa Caterina di Valfurva, antico borgo della Valtellina, inserito nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio? I prezzi, a quanto sto scoprendo, sono competitivi.

Perché Santa Caterina di Valfurva?

La Valle dei Forni con il suo ghiacciaio, la Val Zebrù, con i boschi, le cime dolomitiche da una parte e le montagne tondeggianti dall’altra, gli ampi spazi incontaminati, che circondano le salite dello Stelvio e del Gavia, invitano a trascorrere vacanze in libertà, all’insegna della natura e dello sport, dalla bicicletta alle escursioni, in cerca di itinerari sconosciuti delle Alpi.

Gita a piedi

A organizzare escursioni a piedi e in bici, ci pensa Norberto Pedranzini, a capo dello storico Hotel Sport, tre stelle, rinnovato, nel centro del paese, di proprietà della famiglia da qualche generazione. Ai fornelli, fino a poco tempo fa, c’era la nonna Pedranzini, di cui ricordo un mitico salmì di cervo, oltre a un eccellente cotechino in crosta con spinaci.

Dosso Tresero. In discesa su Santa Caterina.

“I segreti culinari della nonna,”racconta Norberto,” sono passati a noi, tanto che la nostra cucina, basata sui prodotti biologici locali, dai pizzoccheri, alla polenta taragna, ai salumi, è il fiore all’occhiello dell’albergo”. A questo si aggiungono una ricca prima colazione e un menu a scelta ogni sera con buffet d’insalate. C’è poi la cantina dei vini, orgoglio e passione di Norberto, con vini italiani eccezionali, tra cui i locali, Sfursat, Inferno, Sassella, Grumello…per fare qualche nome. “Gioia e delizia per gli appassionati, ma anche oggetto di reprimende da parte di mia moglie Ottilia, che tenta invano di frenarmi”, aggiunge Pedranzini.

Bikers in alta quota

In bici verso il rifugio Casati

Come avrete capito, all’Hotel Sport ci si sente a casa propria, in un ambiente spontaneo e competente in campo sportivo.

In bici dall’Hotel Sport

Uso il termine generico di bici perché penso alle diverse possibilità offerte dalle due ruote. Mi riferisco alla mountain bike, ideale per i più sportivi, ma anche all’E_Bike, che adoro e mi ha permesso di arrivare ovunque, superando, senza fatica, dislivelli di oltre 600 metri. L’Hotel Sport è organizzatissimo in questo campo: biciclette a nolo di ogni genere, custodia del mezzo e una piccola officina per le riparazioni nel seminterrato. Ma, soprattutto, si parte dall’albergo con la guida di Andrea, il genero di Norberto, per gite impegnative, ma anche adatte a tutti, comprese le famiglie con bambini. Un esempio? “In pullmino si raggiunge il Passo Gavia, dove si gode un panorama fantastico, e da lì, giù, in mezzo al bosco, fino a Santa Caterina”, spiega Norberto. Sempre in bici, lungo il sentiero forestale, si scende a Bormio, antico e importante borgo urbano, noto per le terme romane. Per mettere alla prova la propria resistenza, pedalando in spazi infiniti, Andrea consiglia un’ampia gamma di itinerari: la ciclabile Frodolfo, la Val Zebrù, la S.Caterina-Sobretta, oltre al Bormio 360° Adenture Trail, per fare qualche esempio.

Cantina dei vini Hotel Sport

A piedi dall’Hotel Sport

Anche in questo settore c’è un vasto programma settimanale organizzato dall’albergo, cui sovrintende la guida Angelo Galbiati. Piacevole e scenografica, se ben ricordo, la gita ai Ponti Tibetani, dall’accattivante richiamo esotico. Il sentiero passa attraverso i boschi, fino ad arrivare ai piedi dello spettacolare ghiacciaio dei Forni.

C’è poi la possibilità di partire dall’albergo in land rover per camminare in quota, tra pascoli, prati e malghe, lungo passeggiate ben segnalate, con i tempi di percorrenza esatti. Come la gita alle baite Ables, dove è d’obbligo una sosta per il pranzo.

Per i dettagli degli itinerari c’è l’APP valtellina outdoor.

E per quanto riguarda i prezzi?

Competitivi. Almeno, così mi sembrano, dopo il lockdown. Da 60 a 95 euro al giorno in mezza pensione, secondo il periodo, e da 75 a 110 per la pensione completa.

Per info: www.hotelsport.info, info@hotelsport.info, tel.0342 925100

Hotel Sport. Esterno Estate

Lasciaci un tuo commento! Buona lettura!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: